TRAVEL & RIDE

Il viaggio in moto è un'esperienza da vivere appieno, la strada è importante tanto quanto la destinazione... profumi, colori e sensazioni che solo un viaggio on the road ti può trasmettere.

Io sono Cristina Delfino,  motoviaggiatrice da un po' di tempo, e organizzatrice di moto viaggi.

Inoltre, sono Istruttrice con certificato d'idoneità ACSI e attraverso tour dedicati ti aiuterò ad affrontare quelli che possono essere le difficoltà di un viaggio on the road, con la massima sicurezza.

Il nostro desiderio è farti vivere un'esperienza indimenticabile attraverso i nostri tour Benzena.

Passione e dedizione sono quello che ci spingono a voler trasmettere quello che questo mondo di bello ha da offrire.

Accendi il motore e vieni a scoprire le nostre idee di viaggio!

VIAGGI IN MOTO ORGANIZZATI

Hai sempre desiderato fare un viaggio in sella alla tua moto ma per un motivo o per l'altro non sei mai riuscito a farlo? Hai la possibilità di scegliere Tour Organizzati in base anche alle tue esigenze, tu non dovrai pensare ad altro perchè al resto ci pensiamo noi!

 
MOTO TOUR ORGANIZZATI
TOUR DIDATTICI
MOTO TOUR PERSONALIZZATI

MOTO TOUR

I Prezzi dei tour sono variabili in base ai chilometri e alla formula scelta.

MOTO TOUR ORGANIZZATI
Il moto tour  è strutturato e organizzato in modo tale da non dovervi preoccupare di nulla tranne che del proprio mezzo, pensiamo noi alla creazione di itinerari  su strada,quindi on the road, studiati in base al livello di esperienza, dal neofita al medio-esperto e adatti a diverse tipologie di moto.

TOUR DIDATTICI
Sono tour organizzati di una giornata con la formula one to one da un minimo di 1/2 persone ad un massimo di 4/5 persone per affinare la tecnica di guida su strada e imparare a gestire la moto on the road e essere preparati per quelli che possono essere gli imprevisti del viaggio su strada.

MOTO TOUR PERSONALIZZATI
Novità di quest'anno!!! Potrai decidere di voler fare un tour personalizzato in un luogo che vuoi tu, un tour su misura per te e in base alle tue esigenze!

INFO & REGOLAMENTO

Per maggiori informazioni
crixdelfi@hotmail.com
zenagirls.team@gmail
3405215977

INCLUSO
Tessera Benzena con validità annuale e copertura assicurativa ACSI
Sessione teorica e norme comportamentali su strada
Pranzo/ cene/ pernottamenti a seconda della formula del viaggio

ESCLUSO
Benzina
Assicurazione RCA del mezzo
Danni a terzi
Tutto ciò che non è compreso alla voce INCLUSO

In caso di pioggia i corsi si svolgeranno ugualmente previo contatto con istruttore
In caso di allerte meteo, catastrofi naturali, normative COVID etc, il tour verrà rinviato alla prima data utile.
Per confermare il tour dovrà essere versata una caparra del 50% entro 20gg dalla data dello stesso, non sarà rimborsata ma verrà valutata assieme all'istruttore una seconda data di recupero.
Entro max 10gg dallo svolgimento del tour dovrà essere effettuato il saldo totale, che non sarà rimborsato ma si avrà la possibilità di poter recuperare con una successiva data.

COSE DA PORTARE IN VIAGGIO

PILOTA:
anti pioggia, kit pronto soccorso, giubbotto altà visibilità, guanti omoligati CEE (nel caso di Francia, Austria, Svizzera) ,panno per pulire la visiera.

MOTO:
Kit ripara gomme, set di brugole con sfera, chiave a rullino piccola, nastro americano, nastro isolante, fascette,pinza multitool con inserti, compressorino portatile, grasso spray per catena.

COME PREPARARE LA MOTO PER I VIAGGI

Prima di partire per un viaggio in moto è buona consuetudine preparare e controllare la propria moto.
Si consiglia di controllare la pressione delle gomme e il loro stato di usura (possibilmente da un gommista di fiducia), controllare i liquidi della moto ovvero olio motore, olio freni e liquido di raffreddamento ed effettuare un tagliando minimo per avere la moto in buono stato, inoltre cosa importantissima controllate sempre lo stato della vostra catena.
Insomma un buon controllo generale prima della partenza vi permetterà di godervi senza troppi pensieri il vostro viaggio!

CASTELVECCHIO DI ROCCA BARBENA

 Questo weekend vi ho portato in viaggio nell’entroterra ligure della Riviera di Ponente, nella provincia di Savona e precisamente in un bellissimo e suggestivo borgo medievale arroccato  Castelvecchio di Rocca Barbena che si è conquestata la Bandiera Arancione come uno dei borghi più belli d'Italia.

Per arrivarci bisogna seguire una simpatica strada tutta curve e tornanti, immersi nelle coltivazioni di ulivi, un bel percorso ideale da fare in moto!

Ancora oggi conserva il suo aspetto medievale con i suoi vicoli e stradine antiche.

Fu fondato dai Marchesi di Clavesana nel XII secolo.
Il  Borgo ha origini che risalgono al I secolo, nella prima metà del 1600 venne acquistato dai Savoia per poi finire vari scontri sotto la Repubblica di Genova.

Nella Piazza della Torre, dove inizia l'interno del paesino, avvenivano le esecuzioni capitali e per questo motivo viene nominata la Piazza della Forca.

Qui sotto una curiosità legata al borgo:

Una leggenda riporta a Castelvecchio di Rocca Barbena le peripezie di un mercenario/brigante, Sebastiano Contrario citato nel Memoriale autografo del duca Carlo Emanuele II (1668-1672) di Savoia che seppur lo individui quale “suddito bandito catalogato” del Piemonte, lo incaricherebbe segretamente affinché si renda protagonista di una scorreria nei territori genovesi, come risulta accertato in un manifesto diretto alla popolazione dei paesi occupati dalle truppe piemontesi (15 giugno 1672). Compito del mercenario, infatti, è quello di assalire e depredare come atto di guerriglia le carovane genovesi che attraversavano quei territori a confine con la Repubblica e di far base e difendere il castello.

Bastian Contrario e la sua banda non disdegnavano comunque anche di attaccare merci e viandanti piemontesi. Da queste azioni contrastanti e di insubordinazione si fa derivare la proverbializzazione del nome.

A seguito della disastrosa vicenda bellica sabauda che vide l'assedio di Castelvecchio e la successiva caduta in mano genovese del 1672, Bastian Contrario sarebbe morto probabilmente nella poderosa esplosione della polveriera del castello, secondo altre fonti catturato e impiccato dai Turchini genovesi o secondo quanto riportato anche da Gramegna, autore del romanzo “Bastian Contrario” scritto nel 1925 e pubblicato successivamente, gettandosi dal dirupo della fortezza (Luigi Gramegna, Bastian Contrario. Un bandito piemontese del XVII secolo”. Viglongo 1945).



borghi medievali

ALLA SCOPERTA DEI BORGHI PIU' BELLI DELLA LIGURIA

Eccoci con un nuovo moto tour targato Benzena, alla scoperta dei Borghi più belli e caratteristici della nostra amata Liguria.
In questo moto tour vi porteremo in sella alla vostra moto nell'Entroterra ligure della Riviera di Ponente.
Scoprirete così borghi arroccati tra monti e mare ricchi di antiche storie e leggende, dove il tempo sembra si sia fermato.
Un mix di storia e modernità che si mescolano assieme e che vale la pena visitare e quale mezzo migliore per vivere tutto questo se non in sella alle due ruote?
Il periodo migliore per visitare questi i borghi è l'autunno o la primavera, il tempo regala giornate soleggiate, non troppo fredde e decisamente meno trafficate, l'ideale per muoversi liberamente in moto.

Cosa aspetti? Chiedi maggiori informazioni, chiedi un itinerario e vieni a scoprire il fascino di questi bellissimi Borghi Antichi.